Redford Center Blog

Imparare l'inglese con un metodo facile ed innovativo

5 WAYS TO MAKE IT COUNT


Quest’anno, invece di replicare i soliti classici pesci d’aprile, abbiamo deciso di fare qualcosa di più.

Non ti serve il nostro aiuto per sapere che stiamo probabilmente vivendo il più grande periodo di crisi che, noi che scriviamo e tu che leggi, abbiamo mai vissuto.

Non parleremo del dolore e degli effetti negativi che questi giorni stanno portando nella vita di ognuno di noi, non è nostro compito, non siamo qualificati per farlo e non serve esprimere pensieri che dovrebbero essere ovvi a prescindere.

Come te (speriamo), stiamo rispettando le direttive del governo e stiamo restando a casa e, diciamocelo, dopo due settimane di quarantena la noia e lo stress iniziano a farsi sentire.
Per questo abbiamo deciso di rilanciare un vecchio slogan pubblicitario che girava su internet qualche anno fa per trovare un lato positivo di questa situazione.

In breve, la storia è questa:

Qualche anno fa, un noto brand d’abbigliamento ingaggiò un videomaker per realizzare uno spot pubblicitario basato su questo concetto:

“Make It Count”

Letteralmente “Fa che conti”, “Fatti valere”, “Fa che abbia importanza”.

L’idea di questo videomaker fu di non realizzare lo spot e spendere invece tutto il budget a disposizione per visitare quante più città possibili e filmare il proprio viaggio.

Il risultato fu che il brand decise di utilizzare come spot proprio quel video-diario che divenne virale fino a ottenere il maggior numero di visualizzazioni mai raggiunto da una delle loro pubblicità.

Il messaggio che vogliamo lanciare non è ovviamente quello di spingerti a viaggiare, data la situazione è l’ultima cosa da fare (resta a casa!), ma di osare, di dare la giusta importanza al tempo che hai a disposizione adesso.
In poche parole make it count!

Per come la vediamo esistono due tipi di persone, chi sfrutterà questo periodo di pausa per riposarsi, rilassarsi e cadere in una routine di poca produttività, e chi invece lo sfrutterà per trovare nuovi stimoli e migliorare se stesso.

Se fai parte della seconda categoria, o vorresti, qui di seguito troverai 5 consigli, 5 modi per ispirarti e migliorare la qualità del tuo tempo durante questi giorni, riguardanti la lingua e inglese e non.


5 WAYS TO MAKE IT COUNT


1. INVEST IN YOURSELF

Invest in yourself, is the most important investment you’ll ever make in your life.”

Migliora te stesso, quali sono le tue passioni, i tuoi hobby? Scegli un argomento che sia importante per te e studialo, approfondiscilo come non hai mai fatto! Prima non avevi il tempo per farlo? Adesso ce l’hai, sta a te impiegarlo nel modo giusto.

Non trovare scuse, quante volte hai avuto la possibilità di perfezionare qualcosa che ami come adesso?
Internet è tuo amico, puoi trovare tutto quello che ti serve e non ti costa niente.

____________________________________________________________________


2. WHEN WOULD BE A GOOD TIME?

Ti sei mai chiesto “Quale sarebbe un buon momento” per fare qualcosa?

C’è un libro che volevi leggere, un film che volevi vedere, ma rimandi da troppo tempo?
Questo è un buon momento per farlo.

Ci sono aspetti della lingua inglese in cui ti senti un po’ arrugginito, che sia la grammatica o la pronuncia?
Questo è un buon momento per ripassare. Riprendi i nostri libri degli esercizi, ricominciali da capo!

Segui e partecipa ai quiz giornalieri sui nostri profili Facebook e Instagram.

Non è noioso, è allenamento. Fallo per passare il tempo.

____________________________________________________________________


3. ASK THE RIGHT QUESTIONS

The quality of your life, is the quality of your questions.”

Questo è un consiglio che dovresti usare in ogni momento della tua vita, non solo in questa quarantena.

Prendi un foglio, apri un file di testo sul tuo computer e scrivi 10 domande per te stesso.

Sembrano troppe? Dai importanza ai tuoi dubbi più piccoli. Non importa siano solo domande serie e importanti, scrivi anche le più banali, le più stupide e poi fai una selezione di quelle che credi siano le più utili.

Metti nero su bianco i tuoi dubbi e le tue paure, fai una lista delle cose che hai da risolvere, averla davanti agli occhi ti aiuterà a trovare più facilmente le idee e le risposte che cerchi.

Ask the right questions, find the right answers.

____________________________________________________________________


4. HOW WOULD IT BE?

Qual è la tua serie tv/film preferito? Ti sei mai chiesto come sarebbe vederli in lingua originale? Fallo!
Ricominciali, usa i sottotitoli oppure, se l’hai già fatto, guardali senza sottotitoli!
Non serve impegnarti troppo nel capire cosa si stanno dicendo i protagonisti, lasciati trasportare dalla storia e la lingua in pochissimo tempo non sarà più un problema, è solo questione d’abitudine e, fidati di noi, ci vuole veramente poco per prendere il giusto ritmo.
Può sembrare banale ma questo è probabilmente il miglior consiglio che puoi sfruttare per migliorare la tua comprensione dell’inglese e ampliare il tuo vocabolario.

____________________________________________________________________


5. DREAM BIG

Per chiudere questa piccola lista di consigli prendiamo in prestito le parole di uno che sul concetto di “Make it count” ha fondato tutta la propria vita.

Life can be much broader, once you discover one simple fact, and that is that everything around that you call ‘life’ was made up by people that were no smarter than you. And you can change it, you can influence it, you can build your own things that other people can use. Once you’ve learn that, you’ll never be the same again.”

(Steve Jobs)

Trad:

La vita può essere molto più grande una volta che hai scoperto un semplice fatto, ed è che tutto quello che hai intorno, quello che tu chiami “vita”, è stato creato da persone che non erano più intelligenti di te. Che puoi cambiarlo, puoi influenzarlo, puoi creare tutte le cose che vuoi e le altre persone possono giovarne.

Una volta imparato questo, non sarai più lo stesso”.

#MakeItCount

Leggi di più...

Sospensione attività didattica

A seguito della misura adottata dal Governo Italiano in data 9 marzo 2020, la scuola Redford Center sospenderà tutte le attività fino al 3 aprile 2020.

Ci scusiamo per i disagi eventualmente creati, ma situazione contingente impone a tutti noi comportamenti coerenti con le indicazioni ricevute dalle autorità civili e sanitarie.

Sarà nostra cura informare puntualmente, attraverso i nostri canali istituzionali sull’evoluzione della situazione.

Ricordiamo inoltre a tutti gli studenti iscritti alla scuola che sarà garantita una proroga di tutti i corsi per recuperare le lezioni perse durante questo periodo di stop.

La nostra soddisfazione è la vostra priorità!

Un cordiale saluto da tutti i nostri insegnanti e dal nostro staff,

Redford Center

Leggi di più...